CROSTATE, DOLCI

Crostata semintegrale di mele e noci

Crostata semintegrale di mele e noci
“stamattina mi alzo e faccio una bella crostata di mele! è da ieri sera che ci penso… mele, noci, cannella…. si si ho in mente una bella crostata campagnola dai profumi autunnali, mettiamoci al lavoro!”… ed è sempre in questi casi quando hai le idee chiare su cosa fare che aprendo la dispensa ti manca qualche ingrediente nel mio caso la farina! che rabbia ed era pure domenica. Ma io la crostata la volevo fare! cosi ho iniziato a rovistare tra le farine sfortunate (ovvero quelle che lasci a metà non so per quanto tempo) riuscendo cosi ad arrivare al mio quantitativo con tre diversi tipi di farina.
Beh devo ammettere che il risultato ha soddisfatto le mie aspettative!

Ingredienti:

per la frolla:

  • 300 g di burro morbido
  • 200 g di zucchero semolato (oppure zucchero di canna)
  • i semini di mezzo baccello di vaniglia
  • la buccia grattugiata di mezzo limone
  • 2 uova (circa 100 g)
  • 250 g di farina 00
  • 200 g di farina integrale
  • 50 g di fecola di patate
  • 1 pizzico di sale

per la farcia:
2/3 cucchiai di confettura di albicocche.
3 mele tipo Golden
1 cucchiaio di zucchero
una manciata di noci sgusciate (io fatto un po ad occhio)
qualche goccia del succo di mezzo limone
cannella a Vs. piacimento (io una punta)
se lo gradite un cucchiaino di Brandy

Preparazione:

In una ciotola iniziate a lavorare il burro assieme allo zucchero ai semini di vaniglia e alla buccia grattugiata del mezzo limone, aggiungete le uova ed infine le farine con la fecola e il pizzico di sale, impastare velocemente con le mani  tutti gli ingredienti fino a formare un  panetto che metterete in frigo a riposare per una mezz’oretta.
Preriscaldate un pentolino antiaderente e fate tostare le noci, tritate grossolanamente, per qualche minuto.
Sbucciate e tagliate a fette non troppo sottili le mele, disponetele in una ciotola, aggiungete lo zucchero, il succo del limone, il brandy, la cannella, le noci e mescolate tutti gli ingredienti con un cucchiaio.
Mentre le mele riposano tiriamo fuori la nostra frolla, stendiamola su due fogli di carta forno e adagiamola su una teglia ricoprendo bene tutti i bordi, eliminiamo infine l’eccesso che ci servirà per le striscioline.  Bucherellate con i rebbi di una forchetta la superficie, stendete sulla base uno strato di confettura di albicocche e ricoprite con il composto di mele creato in precedenza. Con la restante frolla realizzate delle strisce piuttosto spesse e create la classica griglia. Cuocete in forno a 180° per circa 30 minuti o fino a quando non risulti bella dorata.