Crostata con marmellata ai frutti di bosco e ganache al cioccolato fondente

Adoro fare le crostate, forse perché è il dolce che mi riesce meglio o forse perché ne vado matta, diciamo che le due cose assieme rendono piacevole e allettante il desiderio di prepararla con frequenza. Per la realizzazione della frolla ho seguito la ricetta del maestro pasticcere Iginio Massari protagonista della rubrica “a lezione di Iginio Massari” su Cielo. Una frolla croccante e profumata una vera squisitezza. Mentre per la farcitura ho pensato ad un primo strato sottile di marmellata ai frutti di bosco e un secondo strato di crema ganache con dell’ottimo cioccolato extra fondente.

def_3

Il guscio di frolla croccante e la farcitura cremosa creano un perfetto contrasto di gusto e sapore!

def4_1

Crostata con marmellata ai frutti di bosco e ganache al cioccolato fondente
 
Autore:
Recipe type: Dessert
Ingredienti
per la frolla:
  • 200 g burro morbido
  • 120 g zucchero a velo
  • 30 g miele di acacia
  • 60 g tuorlo d’uovo
  • 2 g sale
  • 1 baccello di vaniglia
  • ½ limone grattugiato
  • 333 g farina 0
per la farcitura:
  • marmellata ai frutti di bosco oppure ai lamponi
  • 200 g di panna fresca liquida
  • 200 g di cioccolato fondente extra
per la decorazione:
  • frutti di bosco a piacere
Istruzioni
per la frolla:
  1. In una ciotola o nel secchiello di una planetaria lavorate il burro morbido insieme allo zucchero a velo e al miele.
  2. Unite i tuorli o (ai quali abbiamo mescolato il sale), i semi di una bacca di vaniglia e la buccia grattugiata del limone (solo la parte aromatica, non quella bianca ed amara!).
  3. Lavorate e nel frattempo setacciate due volte la farina e unitela alla massa grassa.
  4. Dopo qualche minuto otterrete la frolla, che dev’essere lavorata pochissimo e deve riposare in frigorifero per 2 ore, coperta da pellicola o carta forno.
  5. Togliete la pasta frolla dal frigorifero, lavoratela un po' su un foglio di carta forno per renderla malleabile.
  6. Coprite con un altro foglio di carta forno e stendiamo con un mattarello e poca farina la frolla, fare riposare nuovamente in frigorifero per 10 minuti: servirà a renderla più elastica e più resistente.
  7. Trasferite all’interno dello stampo, facendola aderire per bene ai lati ed al fondo, eliminate l’eccesso e bucherellate il fondo.
  8. Procedete con la cottura in bianco sovrapponendo una tortiera vuota leggermente più piccola oppure posizionate un cerchio di carta forno e ricoprite con legumi.
  9. Infornate a 190° per 14 minuti.
per la farcitura:
  1. Tagliate il cioccolato fondente e ponetelo in una ciotola adatta a contenere liquidi caldi.
  2. Ponete sul fuoco un pentolino con la panna, quando inizia a sobbolire spegnete il fuoco e versatela sopra al cioccolato, mescolate fino a quando il cioccolato non sarà completamente sciolto, dovete ottenere un composto cremoso e omogeneo; lasciate raffeddare.
Assemblaggio del dolce:
  1. Una volta tolta la frolla dallo stampo stendete uniformemente un leggero strato di marmellata, poi la crema ganache fino quasi al bordo. Decorate con frutta di bosco freschi e mettete in frigo fino a quando la ganache non si sarà solidificata.
Note
Una frolla per essere buona non si deve attaccare alla mani. Iginio Massari.

 

def6

def7_1

3 comments

  1. ma che meraviglia questa crostata!! Da copertina!! Bravissima come sempre!! <3 Buona settimana

    1. Grazie tantissimo Federica per me è un bellissimo complimento il tuo!❤

  2. Una splendida presentazione che invita a morsi appetitosi. Bellissime le foto, come sempre. 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Rate this recipe: