RICETTE DI BASE

Crema pasticcera di Luca Montersino

Ricetta di base di tradizione della pasticceria italiana, la crema pasticcera utilizzata per la preparazione di tantissimi dolci e torte, la sua versatilità ci permette di realizzare diverse preparazioni basterà variare qualche ingredienti a seconda della ricetta che vogliamo realizzare.

crema-pasticcera

La ricetta direi perfetta che vi propongo è quella del maestro Luca Montersino il quale oltre ad insegnarci un metodo velocissimo ci spiega il perché dell’utilizzo di alcuni ingredienti, come ad esempio: la panna serve a dare maggiore cremosità’ e rotondità’ di gusto. Le uova possono variare da 150 a 450 gr su litro di liquido; ovviamente questo genera risultati ben diversi a seconda della quantità utilizzata. Solitamente più’ aumentano le uova e più’ cala lo zucchero. La crema non viene addensata con farina perché non sempre fa in tempo a cuocere e potrebbe restare un fastidioso sapore di farina cruda. Inoltre gli enzimi della farina, assenti negli amidi, si nutrono del ‘gel’ della crema, pertanto se la fate con anticipo, questi consumeranno la parte cremosa, lasciando un residuo meno denso e più acquoso.

Print Recipe
Crema pasticcera
Tempo di preparazione 20 minuti
Tempo di cottura 10 minuti
Porzioni
8 persone
Ingredienti
  • 400 g latte fresco intero
  • 100 g panna fresca liquida al 35 per cento di materia grassa
  • 150 g tuorli d'uovo
  • 150 g zucchero semolato
  • 18 g amido di mais (maizena)
  • 18 g amido di riso
  • 1/2 bacca di vaniglia Bourbon
Tempo di preparazione 20 minuti
Tempo di cottura 10 minuti
Porzioni
8 persone
Ingredienti
  • 400 g latte fresco intero
  • 100 g panna fresca liquida al 35 per cento di materia grassa
  • 150 g tuorli d'uovo
  • 150 g zucchero semolato
  • 18 g amido di mais (maizena)
  • 18 g amido di riso
  • 1/2 bacca di vaniglia Bourbon
Istruzioni
  1. Scaldate il latte con la panna, con un coltello tagliate a metà la bacca di vaniglia ed estraete i semini, aggiungete i semini allo zucchero.
  2. Portate a bollore il latte, la panna e il baccello svuotato.
  3. Montate i tuorli con lo zucchero e i semini della bacca.
  4. Aggiungete l'amido di mais, che darà la struttura alla crema, e l'amido di riso, che darà la cremosità; i due elementi miscelati daranno il giusto compromesso alla ricetta.
  5. Quando il latte inizia a bollire versate la montata di uova nel latte. Noterete che l'uovo resta in superficie, alzate la fiamma e attendete che il latte inizia a ribollire, quando al centro si formeranno dei piccoli sbuffi detti anche "vulcanetti" date qualche giro con la frusta e voilà la crema si addenserà in meno di un secondo.
  6. Spegnete il fuoco e versate subito la crema in una terrina, lisciate bene e coprite immediatamente con della pellicola a contatto per evitare che si formi la pellicina.
  7. Lasciate raffreddare in frigo prima dell'utilizzo.

crema-pasticcera-2

CLICCATE QUI PER IL VIDEO DELLA CREMA PASTICCERA