BISCOTTI E MONOPORZIONI, DOLCI

Paste di Meliga

Qualche giorno fa Laura del blog Alchimia mi ha chiesto se avevo il piacere di realizzare una ricetta abbinata alla lettura di uno suo libro. Lei ha realizzato all’interno del suo blog questo progetto “Letture golose” molto carino, nel quale ogni mese scrive le sue impressioni su alcuni libri letti abbinandoli, in base alla trama o anche solo in base all’ispirazione, ad una ricetta. Questo mese il suo libro “Scrivere è un mestiere pericoloso” è 100% made in Piemonte e quindi carinamente ha chiesto a me, nata in Piemonte e amante dei dolci, di realizzare una ricetta dolce tipica piemontese: le paste di meliga!

Le Paste di Meliga sono squisiti biscotti tipici della zona del Cuneese a base di farina di frumento, farina di mais, burro, zucchero, uova, e aromi. Chiamati in piemontese le “paste ‘d melia” risalgono alla tradizione contadina piemontese; venivano preparati con le materie prime reperibili in casa (farina di mais e di frumento) fino a tramandare la ricetta ai giorni nostri. 

Un biscotto fatto in casa diventato frollino da prima colazione prodotto industrialmente. In molti casi, tuttavia, la resa a livello industriale non è risultata soddisfacente, al punto che si sta cercando di tutelare in qualche modo il prodotto artigianale. 

Io ho provato un po’ di ricette fino a trovare quella per me perfetta! non vi resta che prendere appunti e provarla!

Print Recipe
Paste di meliga
Tempo di preparazione 30 minuti
Tempo di cottura 20 minuti
Porzioni
30 biscotti circa
Ingredienti
  • 150 g farina
  • 150 g farina di mais fioretto
  • 150 g burro morbido
  • 150 g zucchero a velo
  • 2 uova
  • sale un pizzico
  • 1/2 bacca di vaniglia oppure (1 bustina di vanillina)
  • lievito per dolci un cucchiaino raso
Tempo di preparazione 30 minuti
Tempo di cottura 20 minuti
Porzioni
30 biscotti circa
Ingredienti
  • 150 g farina
  • 150 g farina di mais fioretto
  • 150 g burro morbido
  • 150 g zucchero a velo
  • 2 uova
  • sale un pizzico
  • 1/2 bacca di vaniglia oppure (1 bustina di vanillina)
  • lievito per dolci un cucchiaino raso
Istruzioni
  1. Montate a crema il burro ammorbidito, tagliato a cubetti, con lo zucchero.
  2. Aggiungete, continuando a montare, i semini del baccello di vaniglia e successivamente le uova una alla volta.
  3. In una ciotola miscelate le due farine con il lievito e il pizzico di sale ed aggiungetele al composto di burro, zucchero e uova . Montate fino ad amalgamare tutti gli ingredienti, dovrete ottenere un impasto omogeneo, morbido e cremoso.
  4. Trasferite il composto all'interno di una sac-à-poche con beccuccio a stella.
  5. Posizionate un foglio di carta forno su di una leccarda (o teglia) leggermente imburrata e formate le classiche ciambelline rotonde.
  6. Infornate a 180° gradi fino a doratura della vostre paste di meliga, circa 15-20 minuti.
Recipe Notes

Se preferite un sapore molto più rustico potete sostituire la quantità di farina con farina di mais.