Ciambellone alle mele

Ho sempre pensato che le cose semplici sono le più buone se poi vengono fatte con amore sono anche speciali!

A casa mia la torta di mele è apprezzata solo da mio marito, lui ne va ghiotto! Io e i ragazzi la mangiamo ma non la cerchiamo, preferiamo i dolci che non contengono la frutta all’interno. Questo però è un dolce che mi appaga e mi emoziona preparare. Quando lo sforno rimango qualche secondo a contemplarlo, adoro il colore della crosticina, l’effetto delle mele sprofondate nell’impasto morbido, la forma tipica che ricorda i dolci di una volta e poi il profumo…chiudo gli occhi e assaporo quell’essenza magnifica che mi inebria di ricordi.

Detto ciò parenti e amici lo apprezzano molto e io sono ben felice di esaudire le loro richieste.

La realizzazione è veramente molto semplice, pochi ingredienti per un ottimo risultato seguitemi! 

Print Recipe
Ciambellone alle mele
Tempo di preparazione 20 minuti
Tempo di cottura 40 minuti
Porzioni
8 persone
Ingredienti
  • 4 mele tipo Golden
  • 3 uova a temperatura ambiente
  • 180 g zucchero di canna
  • 1 cucchiaino essenza di vangilia (io in polvere Bio)
  • 80 g burro
  • 100 ml latte a temperatura ambiente
  • 200 g farina 00
  • 8 g lievito per dolci (mezza bustina)
  • sale un pizzico
  • 1/2 limone
  • burro e zucchero di canna per la finitura
Tempo di preparazione 20 minuti
Tempo di cottura 40 minuti
Porzioni
8 persone
Ingredienti
  • 4 mele tipo Golden
  • 3 uova a temperatura ambiente
  • 180 g zucchero di canna
  • 1 cucchiaino essenza di vangilia (io in polvere Bio)
  • 80 g burro
  • 100 ml latte a temperatura ambiente
  • 200 g farina 00
  • 8 g lievito per dolci (mezza bustina)
  • sale un pizzico
  • 1/2 limone
  • burro e zucchero di canna per la finitura
Istruzioni
  1. Prendete due mele, sbucciatele, tagliatele a tocchetti e irroratele con qualche goccia di succo di limone.
  2. Prendete le altre due mele, sbucciatele, tagliatele a fette non troppo sottili e irrorate anch'esse con qualche goccia di succo di limone.
  3. Fate sciogliere il burro al microonde.
  4. In una ciotola miscelate la farina con il lievito e il pizzo di sale.
  5. In un'ampia ciotola montate con una frusta a mano le uova con lo zucchero. Quando il composto diventerà gonfio e spumoso aggiungete la vaniglia e sempre mescolando con la frusta il burro fuso.
  6. Incorporate la miscela di farina alternandola al latte fino a creare un composto cremoso ed omogeneo.
  7. Aggiungete infine i tocchetti di mele e amalgamateli al composto con un cucchiaio di legno oppure una spatola.
  8. Versate l'impasto all'interno di uno stampo per ciambella da 20/23 cm. precedentemente imburrato e infarinato.
  9. Inserite verticalmente, all'interno dell'impasto, le mele tagliate a fette creando un primo cerchio e poi un secondo facendole intersecare leggermente al primo.
  10. Spolverizzate con una bella manciata di zucchero di canna e completate con fiocchetti di burro.
  11. Infornate a 180° per 40/45 minuti circa. Verificate la cottura con la prova stecchino.

 

 

 

6 comments

  1. Ti immagino in mesta contemplazione:la soddisfazione e il preludio all’assaggio.I dolci con la frutta li amo poco anch’io,ma una torta di mele ha un profumo ineguagliabile…La tua è stupendaMarianna

    1. La pensiamo alla stesso modo Damiana ti invio un grande abbraccio! Grazie😍

  2. Noi adoriamo le torte di mele Marianna. Sono una coccola per tutti i sensi! Ti immagino a contemplare la tua torta appena uscita dal forno… Chissà che profumo buono… È splendida cara e se permetti, io ne prendo due di fettine!
    Un abbraccio,
    Mary

    1. Tu puoi prenderne quante ne vuoi un abbraccio stretto stretto Mary❤

  3. Buonissima! Torta perfetta! Secondo te per farla senza glutine si può sostituire la farina con metà dose di fecola e metà di farina mandorle? Grazie 1000 😊

    1. Ciao Jessica grazie mille! Secondo me potresti utilizzare pressappoco queste quantità:
      120 g. Farina di riso, 50 g di fecola e 30 g di farina di mandorle. Fammi sapere a presto❤

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *